Storia

Era la fine del 1983 quando un gruppo di sette amici si fece coraggio e se pur con scarsa esperienza pratica, ma ben conoscendone lo spirito, fondò una piccola società di rugby …

Si chiamava PEDEMONTANA RUGBY e nacque a Maser ma già nel 1984 emigrò ai piedi dei colli, ad Asolo dove con i pochi mezzi a disposizione, un campo in affitto, e tanta intraprendenza, cominciò a far conoscere questa disciplina.

Uno sport poco conosciuto e un po’ “foresto..” ma denso di principi e valori che ben si sposava con la gente delle nostre terre… gente semplice, umile, che ben conosceva la fatica e il sacrificio; forse per questo che ebbe un buon seguito e i numeri crebbero velocemente.

Sono cresciuti, e non solo i numeri, anche i bambini; ben presto Asolo divenne un importante vivaio di talenti, che si sparsero nei club più prestigiosi, italiani e stranieri, e arrivarono anche alla nazionale, portando in alto il nome di quel piccolo club, che tuttavia rimase con i piedi per terra dedicandosi soprattutto ai più piccoli, come tuttora avviene.

Di anni ne sono passati quasi trenta e con non poche fatiche, attraverso tante vicende, quelli che furono bambini ora sono uomini, allenatori e dirigenti, papà di piccoli atleti, portano avanti la tradizione, e continuano con la stessa passione ed abnegazione di allora, ad attrarre i bambini, e restituirli uomini, come tradizione di questo sport, dove si diventa atleti fin che si può, ma si rimane rugbisti per sempre….

Ad oggi dopo il susseguirsi di vecchi e nuovi appassionati, con l’aiuto di tutti, l’ASOLO RUGBY ha quasi duecento tesserati, atleti dai cinque ai diciannove anni, distribuiti in tutte le categorie, chiamate “under” con sette squadre di giovani. Under 6/8/10/12/14/16/18-20 Dispone di due campi regolamentari ed uno per l’ allenamento, con relativi spogliatoi, e una spaziosa club house…. ubicati a casella d’Asolo, tra il verde, nella splendida cornice dei colli, che rendono ancor più bello praticare questo meraviglioso sport.